No label found for: logo.title
No label found for: logo.title
facebook youtube

Daikin raggiunge la vetta più alta nella tecnologia Chiller con il nuovo refrigeratore EWWD-VZ Daikin

Minimizzare i costi di esercizio e ridurre le emissioni di CO2: il nuovo refrigeratore EWWD-VZ Daikin è il sistema più efficiente sul mercato.

Minimizzare i costi di esercizio e ridurre le emissioni di CO2: il nuovo refrigeratore EWWD-VZ Daikin è il sistema più efficiente sul mercato.

Milano, 22 novembre 2016 – Daikin Europe, affiliata della multinazionale giapponese leader mondiale nei sistemi di climatizzazione e riscaldamento, presenta il nuovo refrigeratore EWWD-VZ, ultimo arrivato nella categoria Chiller, in grado di offrire il più alto indice ESEER nella propria classe e capace di ridurre al minimo i costi di esercizio e le emissioni di CO2, risultando così il più efficiente sul mercato.

Prodotto da sapienti mani italiane nello stabilimento Daikin di Cecchina (Roma), il nuovo refrigeratore EWWD-VZ è l’ultimo di una serie di prodotti innovativi sviluppati da Daikin che permette a progettisti e utenti finali di rimanere un passo avanti alla legislazione Europea e al contempo fronteggiare l’aumento dei costi energetici. Estremamente compatto (con una riduzione dell’ingombro di circa il 40%), il refrigeratore EWWD-VZ Daikin incorpora una serie di caratteristiche tecnologicamente avanzate e garantisce una flessibilità di applicazione unica sul mercato, assicurando al contempo silenziosità nell’utilizzo.

Efficienza di classe superiore
Il nuovo refrigeratore EWWD-VZ Daikin raggiunge un'elevata capacità di raffreddamento mantenendo bassi i consumi energetici. Questo perfetto equilibrio determina una particolare efficienza durante l'esecuzione a carichi parziali, pari al 97% del ciclo di funzionamento. Il nuovo refrigeratore EWWD-VZ Daikin garantisce quindi il 15% di efficienza in più rispetto agli altri sistemi presenti sul mercato, raggiungendo un EER pari a 5,7 a pieno carico e un ESEER fino a 8,3 a carico parziale.

La progettazione sostenibile degli edifici
La nuova serie di refrigeratori Daikin è stata sviluppata per ottenere la massima efficienza, rientrando perfettamente negli standard normativi e di progettazione odierni, e rispetto agli obiettivi energetici a lungo termine stabiliti dall’Unione Europea. Con la direttiva Europea sulla concentrazione di carbonio che mira a ridurre l’80% di emissioni di CO2 entro in 2050 e la Legislazione F-Gas che disciplina le emissioni dirette, oggi c’è un incremento di domanda verso i sistemi HVAC ad alta efficienza in grado di ridurre i consumi energetici.
Dal momento che per circa il 50% delle costruzioni il consumo di energia è rappresentato dalle apparecchiature HVAC, il nuovo refrigeratore EWWD-VZ Daikin può contribuire a rafforzare le certificazioni ambientali degli edifici per il raggiungimento di un elevato BREEAM o punteggio LEED con bassi costi di gestione, rendendo gli stessi immobili più convenienti per proprietari e inquilini.

La tecnologia avanzata
Il nuovo refrigeratore EWWD-VZ Daikin è frutto di innovazione applicata alle tecnologie più avanzate. Il design unico si basa sull’uso del compressore monovite con tecnologia Inverter, abbinato a uno scambiatore di calore ad alta efficienza di tipo allagato, che migliora del 60% la cessione di calore rispetto ai modelli precedenti. La nuova serie offre un’ampia gamma con modelli a singolo compressore da 450kW a 1.100kW e modelli più grandi a doppio compressore e doppio circuito con una potenza tra 1.200kW e 2.100kW alle condizioni nominali Eurovent.

Minimo ingombro
La larghezza del nuovo refrigeratore EWWD-VZ Daikin è stata ridotta al minimo grazie a un design unico del condensatore a flusso in controcorrente a singolo passaggio e un separatore d'olio integrato nel guscio del condensatore. Il design sottile del gruppo frigo è anche disponibile con quadro elettrico scomponibile opzionale: questo facilita la movimentazione attraverso le porte.

Flessibilità di applicazione
Il nuovo refrigeratore vanta le più ampie funzioni di esercizio della sua gamma, offrendo non solo il raffrescamento, ma anche la produzione di acqua calda sanitaria fino a 65°C. Il suo design unico incorpora la tecnologia Rapporto Volumetrico Variabile (VVR) di Daikin, che ottimizza la performance dell’unità adeguando la pressione di scarico del compressore alla pressione di condensazione. Questo consente di evitare tutti quei fenomeni di sotto o sovra compressioni, comuni nei compressori tradizionali, e di conseguenza ridurre al minimo le perdite di efficienza.

Il refrigeratore EWWD-VZ Daikin è adatto per essere usato in ambienti sensibili al rumore, poiché risulta estremamente silenzioso grazie al cabinato d’insonorizzazione disponibile per il compressore. In questo modo le emissioni acustiche possono essere ridotte fino a 81 dBA a 1 metro di distanza. Inoltre, grazie al funzionamento in modulazione dell’Inverter, la pressione sonora può scendere fino a 66 dBA a 1 metro rispetto ai carichi parziali.

Col filtraggio armonico attivo e l’interruttore automatico di commutazione verso il generatore di backup, la nuova serie Chiller Daikin offre una soluzione completa per le applicazioni data center.

Il refrigeratore EWWD-VZ Daikin è compatibile con la nuova Daikin on Site Cloud Platform, per cui può essere monitorato a distanza, permettendo al sistema di essere accessibile con un solo clic al fine di ottimizzare l’uso e la manutenzione preventiva.

Efficienza che ha il senso degli affari
Con un’impronta ambientale che sorpassa il mercato e assicura una buona versatilità, il nuovo Chiller offre anche un vantaggio economico, nonché innovazione. Rispetto a un prodotto tradizionale non Inverter, il refrigeratore EWWD-VZ Daikin può ottenere una riduzione del 25% dei costi di gestione con un ritorno dell'investimento in meno di due anni.





Scarica pdf comunicato