Il climatizzatore produce più acqua di condensa del solito, giorno o anno prima

La quantità di acqua di condensa prodotta dal climatizzatore varia in funzione della temperatura e dell'umidità ambientale, quindi la presenza di una grande quantità d’acqua di condensa non costituisce un'anomalia e non è segno di un malfunzionamento.