Condominio - Albese con Cassano

Abitare in un'isola felice

 

A pochi chilometri dal lago di Como è sorto un condominio dove la sensibilità del committente e l’uso delle fonti di energia rinnovabili hanno contribuito a renderlo un luogo dove abitare in Classe A è ancora più appagante.

 

Il Condominio ViaPiave20 appena sorto ad Albese con Cassano, a soli dieci chilometri dal Lago di Como, è un luogo dove è possibile vivere il comfort e il risparmio energetico in armonia con la natura. Il complesso in Classe A costruito secondo i parametri CasaClima è composto da ampi e luminosi appartamenti e da ville caratterizzate da una zona giorno che si affaccia sul patio con vetrate a tutta parete.

 

L'immobile in Classe A dove il vivere è green

Il risparmio energetico e il comfort abitativo sono stati ottenuti anche grazie all’ottimale coibentazione dell’edificio e all'assenza di fibre sintetiche nocive e di legno tropicale, non utilizzando PVC nei pavimenti e serramenti né alcun impregnante chimico negli ambienti chiusi, nel rispetto dello standard CasaClima. Ma sono le fonti rinnovabili a fare la parte del leone nel condominio ViaPiave20. Sul pergolato sono stati installati i pannelli solari per provvedere al riscaldamento dell’acqua sanitaria, mentre su tutta la lunghezza del tetto dei portici è stato integrato il sistema fotovoltaico per produrre l’energia elettrica. Anche l'esterno svolge la sua parte: da tutte le aperture delle abitazioni si percepisce un unico spazio verde che le circonda; i portici, i terrazzi e la disposizione del verde proteggono l'ambito privato.

 

Coperture completamente solari

Sul pergolato che unisce le due ali dell'immobile sorge una struttura in acciaio al di sopra della quale sono stati installati 12 pannelli Rotex Solaris V26A, montati in modo da catturare il massimo dell’irraggiamento solare. L’impianto solare riscalda i quattro moduli Rotex Sanicube da 500 litri ognuno per la produzione istantanea di acqua calda sanitaria, fino a coprirne i due terzi del fabbisogno, rendendo possibile l’integrazione all’impianto di riscaldamento. Le coperture del condominio accolgono invece l’impianto fotovoltaico completamente integrato alla struttura in alluminio che funge da doppio tetto sovrapposto al primo, ma da questo separato da un’intercapedine ventilata progettata per mantenere basse le temperature anche in piena estate.

 

Le tecnologie che assicurano comfort e risparmio

All’interno del locale tecnico è stato collocato il sistema Rotex HPSU composto da tre accumulatori Rotex Hybridcube da 500 litri ognuno e da tre unità interne, collegati a loro volta alle unità esterne in pompa di calore aria-acqua da 16 kW per riscaldamento a bassa temperatura e acqua calda sanitaria. Il sistema Rotex, grazie alla certificazione CasaClima, contribuisce già da sé ad ottenere abitazioni in Classe A. Il sistema alimenta un impianto a pannelli radianti a pavimento, sempre a marchio Rotex, integrato con scalda salviette a bassa temperatura nei bagni. Grazie alle soluzioni adottate presso il Condominio di Albese con Cassano, il fabbisogno energetico del complesso residenziale è di 36.868 kWh/anno, mentre le singole abitazioni consumano mediamente 18 kWh/m2 all’anno, circa un ottavo rispetto al fabbisogno energetico di un condominio costruito in edilizia tradizionale. Le spese condominiali ammontano a circa 1.000 euro all’anno per singola unità abitativa. Oltre al risparmio sulla spesa energetica, grazie al Terzo Conto Energia il gestore pagherà ai condomini 0,377 € ogni kWh prodotto per 20 anni. (Dati forniti per concessione di Murex s.r.l.)

 

Guarda il Video