Residenza Solaria - Capurso

Abitare in Classe A+

complesso_solaria_collage.png

 

Il complesso edilizio Solaria di Capurso certificato in Classe A+ è un efficace esempio di edilizia energeticamente sostenibile

 

Residenza Solaria è un nuovo complesso edilizio sorto a pochi passi dal centro del Comune di Capurso. La palazzina è caratterizzata da criteri e sistemi costruttivi innovativi, da materiali di bioedilizia e da una progettazione accurata per rendere le abitazioni il più possibile indipendenti dalle fonti di energia fossile, con una drastica riduzione dei costi energetici domestici, il tutto ovviamente a vantaggio dell'ambiente e del portafoglio. Il nuovo edificio è stato riconosciuto “edificio pilota” ai fini della sperimentazione del "Protocollo Itaca Puglia 2011 - Residenziale", in quanto composto da unità abitative in Classe energetica A+ e di Livello 3.1 che, secondo il protocollo d’intesa sottoscritto tra Regione Puglia e Comune di Capurso, esprime un alto livello di sostenibilità ambientale.

 

Il sistema che mette il segno + alla classe energetica

Il top della classe e dell’efficienza energetica è stato ottenuto grazie all'adozione del sistema Rotex che fornisce alle abitazioni riscaldamento, raffrescamento e acqua calda sanitaria attraverso due impianti combinati che permettono di ottimizzare il ricorso alle fonti di energia rinnovabile: un impianto fotovoltaico da 20 kWp fornisce alle pompe di calore gran parte dell'energia elettrica necessaria al loro funzionamento annuale e le pompe di calore a loro volta trasformano in energia utile il calore gratuito presente nell'ambiente esterno; infine il solare termico contribuisce sia alla produzione di ACS che ad integrare il riscaldamento al fine di massimizzarne l’intervento e il contributo di energia da fonte rinnovabile. Per il comfort interno degli appartamenti sono stati installati un impianto radiante a pavimento Monopex Rotex e un sistema di deumidificazione a soffitto con la canalizzazione a tutti gli ambienti. Infine, l’insieme dei sistemi tecnici dell’edificio alimentati a energia elettrica consente di evitare l'utilizzo del gas nell'alloggio, con evidenti benefici nei costi e nella sicurezza.

 

Investire nel comfort senza spendere di più

Semplicità e versatilità della soluzione impiantistica permettono di poterne paragonare i costi a quelli di un sistema tradizionale di pari funzionalità, ma di ottenere risultati superiori dal punto di vista dei costi di esercizio, della flessibilità, del comfort e della sostenibilità ambientale.

 

Construction21 ha annunciato i vincitori del Green Building Solution Award 2014

I vincitori sono stati presentati alla fiera Metropolitan Solutions, nella sala ICLEI Global Town, ad Hannover, Germania. Nella fase finale una giuria internazionale di esperti di edilizia sostenibile ha valutato e selezionato i candidati per scegliere i vincitori.

Il complesso residenziale Solaria è risultato vincitore del Green Building Solution Award 2014 nella categoria edificio sostenibile.

La soluzione Rotex HPSU è risultata inoltre vincitrice del Green Building Solution Award 2014 nella categoria gestione efficiente dell'energia.

 

Guarda il Video