Passa al contenuto principale

I pro e i contro delle pompe di calore

Le pompe di calore valgono l’investimento? Vediamo i vantaggi e gli svantaggi dell’installare una pompa di calore.

Unità esterna di un sistema a pompa di calore installata accanto alla terrazza

Il mondo si sta muovendo verso l'eliminazione dei sistemi a combustibile fossile e le pompe di calore stanno diventando la soluzione più diffusa. Prima di acquistarne una però è bene conoscerne vantaggi e svantaggi.

 

Versatilità e flessibilità

A prescindere dalle ragioni economiche ed ambientali, le pompe di calore sono una soluzione versatile per qualsiasi abitazione. Offrono riscaldamento, acqua calda e raffrescamento, soddisfacendo qualsiasi esigenza di comfort. Inoltre, la maggior parte delle pompe di calore può essere gestita tramite app, così ovunque tu sia, avrai sempre il controllo del tuo impianto.

Impatto ambientale ridotto

Un fattore importante nel passaggio alle pompe di calore è la necessità di un'alternativa a basso impatto ambientale rispetto ai sistemi a combustibile fossile.

Le pompe di calore funzionano principalmente con energia rinnovabile. Consumano meno elettricità e producono meno emissioni, in alcuni casi non ne producono affatto, a seconda delle fonti di energia elettrica utilizzate.

Grazie all'utilizzo di fonti rinnovabili come aria, terra e acqua, le pompe di calore forniscono riscaldamento e acqua calda in modo molto più sostenibile rispetto ai sistemi tradizionali.

Manutenzione e assistenza ridotte

Per la loro concezione, le pompe di calore sono robuste e all’interno dispongono di pochi elementi in movimento. Questo significa che richiedono pochissima manutenzione, assistenza e riparazioni, soprattutto se paragonate alla manutenzione richiesta dalle caldaie tradizionali. Le pompe di calore richiedono solo un controllo di manutenzione generale una volta all'anno.

Rendimento dell'investimento

Considera i minori costi energetici, le sovvenzioni governative e i minori requisiti di manutenzione. È chiaro che le pompe di calore offrono un ritorno sull'investimento di gran lunga maggiore rispetto ai sistemi di riscaldamento a combustibili fossili. Inoltre, l'installazione di una pompa di calore può spesso aumentare il valore di una proprietà, garantendoti un maggiore guadagno se decidi di vendere la tua casa.

Svantaggi delle pompe di calore

Uno dei problemi principali di una pompa di calore è il costo iniziale di acquisto e installazione. Il prezzo varia a seconda di dove vivi e del tipo di pompa di calore che scegli. Sebbene molti paesi offrano sussidi per aiutare a bilanciare i costi iniziali, le pompe di calore possono richiedere un notevole investimento iniziale, superiore a quello di un sistema a gas. Il rendimento finale dipenderà dai prezzi dell'elettricità e del gas o del petrolio, che variano da paese a paese.

L'investimento iniziale tuttavia è compensato da un costo di gestione molto basso, in quanto il 75% del funzionamento di una pompa di calore avviene grazie all'energia rinnovabile, che è gratuita, rendendo di fatto questo sistema di riscaldamento interessante se si considera la durata del ciclo di vita complessivo del prodotto.

Ricerca e pianificazione

L'installazione di una pompa di calore richiede una maggiore pianificazione rispetto all'installazione di una caldaia a combustibile fossile. È importante definire le giuste dimensioni dell'unità, per garantire che il riscaldamento funzioni in modo efficiente ed economico. Un calcolo dettagliato e accurato delle perdite di calore ti aiuterà a definire le dimensioni necessarie dell'impianto da acquistare, tenendo conto del tipo di radiatore presente in casa.

Lasciati consigliare da uno dei nostri installatori per aiutarti a fare la scelta migliore.

Una madre e il suo bambino in grembo guardano un libro
Una bambina balla sul pavimento riscaldato