Passa al contenuto principale

Pompe di calore ibride

Nelle pompe di calore ibride, una pompa di calore aria-acqua lavora in sinergia con una caldaia (a gas) in combinazione a un controllo intelligente che commuta il funzionamento tra i due generatori di calore, per garantire un equilibrio fra ottimizzazione dei costi e rispetto dell'ambiente.

L’unità esterna della pompa di calore ibrida, perfettamente integrata in giardino

Combinala con i corpi radianti di riscaldamento e raffrescamento nuovi ed esistenti

Placeholder illustrazione

Ideali per la sostituzione dei sistemi a combustibili fossili

Placeholder illustrazione

Connettività domestica intelligente con Amazon Alexa o Google Assistant tramite Onecta

Placeholder illustrazione

Unità compatte e salvaspazio

Placeholder illustrazione

Scopri i modelli più richiesti

Aggiorna la tua attuale caldaia a gas con una pompa di calore ibrida ad alta efficienza energetica
Questa pompa di calore ibrida è ideale per la sostituzione della caldaia in qualsiasi tipo di abitazione, con collegamento diretto alle tubature del gas esistenti per una facile installazione.
Daikin MultiHybrid combina i vantaggi dell’unita ibrida idronica per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria con le unita interne della serie Bluevolution

Confronta i modelli (1)

Confronta i modelli

Guida alle soluzioni

Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze con il nostro tool

Sostituire la caldaia non è mai stato così facile

Questo sistema intuitivo consente di passare dalla sola pompa di calore alla combinazione di pompa di calore e gas o al solo gas, per mantenere alta l'efficienza e ridotti i costi

Amici che giocano a giochi di società e si godono la temperatura ambiente perfetta

Ulteriori informazioni

Sì, le pompe di calore possono essere collegate ai radiatori, sia vecchi che nuovi.

Se in casa hai già dei radiatori, le pompe di calore ad alta temperatura o ibride (se stai sostituendo una caldaia a gas) possono essere facilmente collegate ad essi utilizzando le tubazioni esistenti, senza la necessità di sostituire i radiatori o di eseguire lavori di ristrutturazione aggiuntivi.

La durata tipica di una pompa di calore è in genere compresa tra 15 e 20 anni, anche se dipende da diversi fattori. Ad esempio, la manutenzione. Sebbene le pompe di calore presentino esigenze di manutenzione ridotte, un controllo annuale da parte dell'installatore o del partner di assistenza assicurerà la massima durata.

Sì, le pompe di calore possono essere impiegate per il raffrescamento, ma questo dipende dal tipo di emettitore di cui disponi.

Ad esempio, l'emettitore ideale per il raffrescamento con pompe di calore a bassa o alta temperatura è un convettore a pompa di calore (noto anche come fan coil). Funziona in modo simile a un tradizionale radiatore con l'ulteriore vantaggio di poter sia riscaldare che raffrescare un locale.

Alcune pompe di calore ibride possono essere collegate a pompe di calore aria-aria (note anche come climatizzatori), un'altra popolare soluzione di riscaldamento e raffrescamento.

La maggior parte delle pompe di calore include in genere un'unità interna e una esterna. Ogni unità produce un suono quando è in funzione, in genere misurato in dBA, e tali livelli rientrano in una scala da 0 dBA a 140 dBA.

Osservando i livelli sonori, vedrai anche i dati forniti per il livello di potenza sonora e il livello di pressione sonora.

Il livello di potenza sonora è il livello sonoro misurato direttamente alla sorgente.

Il livello di pressione sonora è il livello sonoro misurato a una distanza specificata (in genere 1,5 - 2 metri) dalla sorgente.

Le unità interne delle pompe di calore Daikin generalmente producono un livello di pressione sonora di circa 30 dBA, paragonabile al suono di una persona che bisbiglia.

Essendo realizzate in molte dimensioni diverse, le unità esterne presentano livelli di pressione sonora compresi tra 40 dBA e 62 dBA, paragonabili rispettivamente al cinguettio degli uccelli e a persone che conversano.

Diversi paesi in Europa hanno normative che prevedono incentivi diversi a livello nazionale e regionale per supportare l'acquisto e l'installazione di una pompa di calore.

Poiché ogni paese ha i propri programmi e criteri di idoneità, ti consigliamo di consultare l'installatore Daikin prescelto o il sito Web del tuo governo per ulteriori informazioni.

Puoi ottenere consigli sul tipo di pompa di calore migliore per la tua casa da un installatore Daikin, dal personale del principale punto vendita del produttore oppure puoi consultare il nostro Residential Solutions Navigator.

Il prezzo per l'installazione di una pompa di calore varia in base al tipo di pompa di calore scelta e al paese in cui risiedi.
Altri fattori che possono influire sul prezzo sono la ristrutturazione o la necessità di eseguire lavori edili aggiuntivi (ad esempio l'isolamento dell'abitazione), oltre a quello dell'installatore scelto.
Tuttavia molte pompe di calore non richiedono tuttavia lavori di ristrutturazione per essere installate. Richiedi un preventivo ad uno degli installatori qualificati Daikin per saperne di più.

La manutenzione delle pompe di calore non è molto impegnativa. Raccomandiamo di fissare un appuntamento di manutenzione annuale con il tuo installatore o fornitore di servizi per assicurarti che la pompa funzioni sempre nel modo più efficiente possibile. Un intervento di manutenzione tipico includerebbe una serie di controlli standard, oltre a un'accurata pulizia dell'unità e dei filtri.