Passa al contenuto principale

Qual è la differenza tra una pompa di calore aria-aria e un climatizzatore?

Nessuna - ma lo sapevi che le pompe di calore aria-aria possono anche riscaldare oltre che raffrescare?

Ambiente con grande finestra, tavolo di legno e soluzione di climatizzazione nera, a parete

Spesso le persone tendono a pensare che le pompe di calore aria-aria e i climatizzatori siano prodotti diversi, ma in realtà, sono la stessa cosa. Tuttavia oltre a erogare aria raffrescata, le pompe di calore aria-aria possono anche riscaldare. Ecco in breve come funzionano.

 

Molte persone sanno che un climatizzatore raffredda l'aria e la distribuisce in un ambiente. Tuttavia è meno noto che il climatizzatore può operare anche a ciclo inverso, riscaldando la casa, e rendendola così confortevole tutto l'anno.

Le unità che riscaldano e raffrescano l'aria sono comunemente note come pompe di calore aria-aria, mentre le unità che offrono solo la funzione di raffrescamento vengono chiamate climatizzatori. La richiesta di unità in grado di sia riscaldare che di raffrescare sta riscuotendo sempre più successo e le persone stanno scoprendo che le pompe di calore aria-aria rappresentano la soluzione perfetta per le loro case, poiché sfruttabili in tutte le stagioni.

Come è possibile raffrescare e riscaldare con la stessa unità?

Le pompe di calore aria-aria funzionano con un sistema "split", in cui una o più unità interne sono collegate a un'unità esterna posta all'esterno dell'edificio. Il sistema contiene refrigerante, che provvede a trasferire il calore da una parte all'altra del sistema.

Durante il raffrescamento, la pompa di calore aria-aria estrae il calore dall'aria presente all'interno della casa e lo rilascia all'esterno, operando in modo più o meno simile a un frigorifero. L'aria così raffrescata viene immessa nelle stanze tramite unità installate a parete, a pavimento oppure a soffitto.

Durante il riscaldamento, la pompa di calore estrae il calore dall'aria presente all'esterno e lo rilascia all'interno della casa attraverso le unità interne.

Chi possiede un sistema "multi-split", con un'unità esterna a pompa di calore collegata a un massimo di cinque unità interne, può regolare la temperatura in modo differente ogni locale. In questo modo, il salotto può risultare più caldo della camera da letto. Tuttavia, le pompe di calore aria-aria non possono raffrescare e riscaldare contemporaneamente diversi ambienti , in un dato momento possono solo erogare aria calda oppure aria fredda.

Tre amici sono felicemente impegnati in un gioco da tavolo in un clima perfetto
Salotto con divano e soluzione a parete sovrastante

Come scegliere la soluzione migliore per la tua casa?

Se cerchi un sistema che provveda sia al raffrescamento che al riscaldamento della tua casa e che lo faccia in modo efficiente dal punto di vista energetico, orientati sulle pompe di calore aria-aria. Offrono alti livelli di versatilità e prestazioni, con qualsiasi clima. Se desideri solo raffrescare la casa, scegli invece un climatizzatore.

In breve, una pompa di calore è climatizzatore e un sistema di riscaldamento in un'unica soluzione. Con Daikin Multi+ poi anche collegare un serbatoio per acqua calda sanitaria. Non c'è da stupirsi che così tante persone ne vedano i benefici.